martedì 17 dicembre 2013

Yoda Starfighter Pilot

Tributo al mio personaggio preferito della saga di Star Wars, il saggio ed ultrasecolare maestro Jedi Yoda!
Ho voluto realizzare questo personaggio in maniera diversa rispetto al solito vecchietto con il bastone che medita seduto. Pensavo di rappresentarlo con lightsaber sguainata(ma è stato rappresentato così già varie volte)allora ho optato per una versione "pilot" e fargli provare l'ebbrezza di pilotare un caccia stellare X-Wing, come Luke Skywalker nel primo film (anche se ora viene chiamato Episodio IV...)

 final image
Software utilizzato: Lightwave 3d 11,  texturing e post: Photoshop-ZBrush
Created by Gaston Nicolas Alanis
wireframe scena finale
 
Modello Yoda work in progress



Awards:  3DTotal Excellence Award
http://www.3dtotal.com/index_gallery_detailed2.php?id=5771

venerdì 25 ottobre 2013

Le case sul galeone

Altro disegno di fantasia, una piccola città portuale,con le sue case realizzate su di un vecchio galeone...


Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
Drawing by Gaston Nicolas Alanis

domenica 30 giugno 2013

Villaggio Elfico

Altro concept di fantasia, questa volta si tratta di un villaggio elfico tra i boschi...



Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
Drawing by Gaston Nicolas Alanis

venerdì 31 maggio 2013

Caverna Drow

Caverna Drow, regno degli elfi scuri...



Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
Drawing by Gaston Nicolas Alanis

giovedì 30 maggio 2013

Casa sull'albero

La mia casa sull'albero arricciato...

  

Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
Drawing by Gaston Nicolas Alanis

giovedì 11 aprile 2013

Pirate Observatory

Un osservatorio pirata nel mare dei Caraibi...

Software utilizzato: 3dsMax, rendering: Mental Ray, texturing e post: Photoshop
 Created by Gaston Nicolas Alanis

Concept 2d:
Il tema piratesco e marinaro è spesso ricorrente nei miei lavori, d'altronde sono cresciuto leggendo i romanzi di Emilio Salgari e Jules Verne(il Corsaro Nero e Ventimila leghe sotto i mari su tutti!) oltre che passato serate intere giocando alle avventure grafiche LucasArts(a cui questa immagine come atmosfera si ispira).
Con questo disegno ho voluto forse rappresentare la mia casa ideale, incastonata in un isolotto caraibico, fatta da vascelli ed edifici che si intersecano e fondono insieme, naturalmente con l'immancabile telescopio gigante per osservare le stelle o magari semplicemente il resto del mondo in lontananza...


Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
 Created by Gaston Nicolas Alanis

wireframe:



Awards:  3DTotal Excellence Award
                  CGArena Excellence Award

http://www.3dtotal.com/index_gallery_detailed2.php?id=5427 http://www.cgarena.com/gallery/3d/details/scenes/piratenvb032014.html


Satiro Triste

Il Satiro, figura mitologica metà uomo e metà capra, che passa il tempo a bere con il dio Dioniso, inseguire ninfe e vagabondare per i boschi! Qualche volta si sente triste anche lui, forse avrà finito il vino... O forse si sente triste per non essere riuscito ad acciuffare nessuna bella ninfa o entrambe le cose! eheh
Nonostante il suo animo triste, l'ambiente intorno a lui è soleggiato e sereno, la natura verde, rigogliosa ed incontaminata. Invita ad essere esplorata! Magari con una bella passeggiatina fra i boschi o una corsettina verso quei templi adagiati sulle colline laggiù in fondo...

Concept 2d:
L'intero scenario 3d è basato su questa mia illustrazione realizzata a matita, intitolata appunto "Il Satiro Triste". Fonte d'ispirazione per questo disegno è stata la Pastorale del film Fantasia! Anche se poi la versione 3d come colori ed atmosfera si avvicina molto di più al film Hercules sempre della Disney.

Illustrazione "Satiro Triste" 
tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm



  3d Modeling:

 Modellazione albero e rocce:


Dettaglio della zona con la statua di Atena:

 
 Scenario completo:


 Immagine finale:

Software utilizzato: LightWave 3d 10, fiberFX, texturing e post: Zbrush/Photoshop
 Created by Gaston Nicolas Alanis
 
       Wireframe:     
Modellato quasi ed esclusivamente in subdivision surface per mantenere uno stile "morbido" e cartoonesco.

Leggendo una storia...




 

Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
Autore: Gaston Nicolas Alanis

Blondebeard's Restaurant


Il Ristorante di Capitan Barbagialla!
Eccolo mentre invita il signor Threepwood ad accomodarsi per gustare le specialità della casa..!

  Software utilizzato: 3dsMax, rendering: Mental Ray, texturing e post: Photoshop
 Created by Gaston Nicolas Alanis

Questo lavoro è un omaggio alla bellissima saga di Monkey Island di cui sono fan accanitissimo! Dunque può essere definita una vera e propria fan-art.
Dopo aver rigiocato per la milionesima volta a The Curse of Monkey Island, ho pensato di realizzare in 3d il mitico ristorante di polli del vecchio Capitan Barbagialla. Questo capitolo è stato magistralmente illustrato da Bill Tiller, un vero mago! Le sue illustrazioni sono una gioia per gli occhi e fonte continua di immaginazione ed ispirazione.

Wireframe: 



Per la community di treddi.com  ho scritto il making of di questo scenario, spiegando in modo semplice  le varie fasi di realizzazione in 3d Studio Max, "condendo" l'articolo con alcune vignette per rendere la lettura più scorrevole e spero piacevole.  :-)
Potete leggerlo al seguente link: 





Bosco Strano

Un bosco misterioso, abitato da piccoli folletti che adorano realizzare le loro case all'interno dei tronchi cavi degli alberi. Si tratta di folletti molto timidi, non si fanno mai vedere da nessuno, neanche dallo stesso illustratore che li ha disegnati!


Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
 Created by Gaston Nicolas Alanis

Mazinger-Z army base

Si può essere dei grafici 3d e non modellare qualcosa che abbia a che fare con i robot?! Certo che no, anzi un Mazinga prima o poi lo modellano tutti, così come le astronavi di Star Wars o il classico orco/troll di The Lord of the Rings. Quindi per non fare eccezione  e continuare con questa vecchia tradizione da grafici 3d, ho pensato di rendere omaggio anche io alla serie di Go Nagai.
Si tratta di una versione un po' old-tech di Mazinga Z, situato in una base militare giapponese immaginaria con annessa struttura sotterranea dove il robot viene custodito e riparato. L'omino al centro in calzamaglia rossa ed elmetto bianco è Koji.



titolo: Mazinger-Z army base   
         Software utilizzato: LightWave 3D 10, textures e post produzione in Photoshop.  
Created by Gaston Nicolas Alanis

wireframe: 
Ho optato per una modellazione per lo più di tipo poligonale, in scena erano presenti numerosi edifici ed oggetti, troppe subdivision surfaces avrebbero appesantito troppo(rendendo impossibile o quasi il rendering sul mio computer), dunque ho cercato di limitare il numero di poligoni ed utilizzare praticamente dei low-poly sopratutto per gli edifici sullo sfondo.


Ulteriori dettagli del Mazinga-Z:

La locanda nel bosco

Una volpe ed una mucca degustano vino in una strana grotta trasformata in locanda... Non sappiamo che cosa si stiano raccontando... Di certo la volpe pare molto soddisfatta della conversazione e del vino, mentre la mucca  ha lo sguardo leggermente assente... Forse si starà stufando e pensando a qualcosa tipo "Ma quanto chiacchiera questa volpe?! "



Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
 Created by Gaston Nicolas Alanis

Pupazzi di Neve

Illustrazione realizzata durante un freddo inverno lucano...
Vicino casa mia qualcuno aveva realizzato un pupazzo di neve con incastrato nel braccio/ramo un fiore appassito, così ho tratto ispirazione per questo  disegno a matita che ho realizzo prima su foglio a matita e successivamente utilizzato come base per dipingere in photoshop:

Tecnica utilizzata: colorazione digitale in Photoshop
  Created by Gaston Nicolas Alanis

concept:


 Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
  Created by Gaston Nicolas Alanis

L'ultimo Re Tritone

A vederlo rimuginare sconsolato su quella roccia laggiù, non si direbbe di stare in presenza dell'ultimo leggendario Re di Atlantide... Qualcuno se lo immaginava oziare in un ricco e sfarzoso castello di corallo, circondato da sirene e cavalieri tritoni...
Ma Atlantide non è che un cumulo di macerie ormai ed il suo popolo sparito nell'oblio da anni.
Il Re tritone è l'unico ad essere sopravvissuto, ed ora pensa sia giunto il momento di posare la corona e lasciare il suo tridente, se davvero lo farà allora anche l'ultima creatura magica rimasta sugli oceani cesserà di esistere per sempre. Ed un altro pizzico di magia lascerà questo mondo. Solo alcuni pesciolini si avvicinano al triste Re cercando di consolarlo e fargli cambiare idea...



                                 Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
                                 Created by Gaston Nicolas Alanis

L'Ariete Moschettiere...


L'Ariete Moschettiere sfida il Serpente di Pezza!

In una terra immaginaria, un valoroso ariete moschettiere si ritrova sull'uscio della sua modesta torre, un minaccioso serpente di pezza! Senza pensarci due volte, sguaina rapidamente la spada e si prepara ad affrontare il temibile pupazzo... Tutt'intorno i fiori assistono timorosi e preoccupati, un gufetto resta ben nascosto all'interno d'un tronco cavo e solo un grosso albero osa osservare l'intruso strisciante con disapprovazione e fastidio.
Che la sfida abbia inizio!



Tecnica utilizzata: matita su carta 24x33 cm
Created by Gaston Nicolas Alanis

mercoledì 10 aprile 2013

Notte Fantasy



                            titolo: Notte Fantasy   
Software utilizzato: LightWave 3D 8.5, rendering: FPrime, textures e post produzione in Photoshop.
Created by Gaston Nicolas Alanis

L'idea era nata da un vecchio disegno che avevo realizzato al tempo delle scuole superiori, una sorta di castello orchesco appena schizzato su block notes... Pensai che poteva essere un concetto abbastanza interessante da riprodurre in 3d. Il disegno era grezzo e poco elaborato, dava spazio a interpretazioni differenti. Infatti se all'inizio  immaginavo una fortezza orchesca "malvagia" con illuminazione tendente al verde,stile aria tossica e malsana, magari con l'aggiunta di rossi fuochi accesi da famelici orchi oscuri! Poi a  lavorazione in corso, colpito dalle atmosfere notturne di Nightmare Before Christmas(che avevo rivisto per l'ennesima volta)trasformai gli orchi  in ambigui personaggi vestiti in frac con visi di zucche, e optai per una illuminazione lunare e serena, trasformando il tutto in una misteriosa "notte fantasy"...
Concept 2d:
dettagli tecnici...
La scena conta circa 1.800.000 poligoni. Molti particolari sono stati modellati in subdivision surface per conferire ai modelli quello stile morbido e tondeggiante tipico dei cartoon.
Sono inoltre presenti 22 fonti di luce,soprattutto points lights con falloff per illuminare: finestre, caverne, torce e schiarire maggiormente  alcuni punti delle rocce.  L'illuminazione principale è composta da 3 grandi area lights: Una Key light molto intensa che fa da  luce principale(la luna)e altre due azzurre che illuminano il lato destro e sinistro dell'ambiente. Il tutto con "radiosity backdrop" attivo. Ulteriori particolari come bagliori e luci volumetriche, sono stati dipinti successivamente in Photoshop.
Wireframe: 


Awards:  3DTotal Excellence Award
http://www.3dtotal.com/index_gallery_detailed2.php?id=2544